L’Amica Geniale: replica episodio Anticipazioni nuove puntate / Video

L’Amica geniale, la nuova fiction Rai, tratta dal romanzo di Elena Ferrante. La scrittrice ha narrato le vicende di di due bambine, Elena (Lenù) e Raffaella (Lila), di un quartiere della periferia di Napoli. Entrambe molto intelligenti, insofferenti però dinanzi alle rigide regole di comportamento del “rione” dove abitano.

L’Amica geniale 4 dicembre 2018: episodio 3 dal titolo Le metamorfosi. Con la morte di don Achille Carracci, il Rione passa nelle mani dei Solara, la famiglia che gestisce il bar-pasticceria. Elena continua a studiare, ma fatica a prendere buoni voti. Lila, anche se ormai è finita a lavorate nel calzaturificio del padre, riesce ad aiutarla con il latino e finirà col metterla in ombra quando tutto il rione scoprirà che è Lila la persona che ha letto tutti i libri della biblioteca del quartiere.

L’Amica geniale 4 dicembre 2018: episodio 3 dal titolo La smarginatura. La bellezza di Lila fiorisce e tutti i ragazzi del Rione le si avvicinano. Perfino Marcello Solara, che lei rifiuta in maniera decisa, e Stefano Carracci, che invece si comporta in maniera diversa rispetto al padre. Elena si fidanza con un suo compagno di classe senza qualità, metre sogna Nino Sarratore.

Replica prima puntata de L’Amica Geniale del 27 novembre 2018

Anticipazioni terza puntata de L’Amica Geniale, in onda su Rai 1, martedì 11 dicembre 2018: Mentre Elena lascia Gino, Lila progetta col fratello un paio di scarpe originali e moderne, ma il padre non ha alcuna intenzione di darle fiducia. Marcello, innamorato di lei, riesce a conquistare la fiducia prima di Rino e poi di Fernando Cerullo, finendo per chiedere la mano di Lila.

A Ischia, Elena incontra per caso la famiglia Sarratore. Si avvicina così a Nino, con cui riesce a scambiare un casto bacio sulla spiaggia, ma il giorno del suo quindicesimo compleanno Donato Sarratore, il padre di Nino, si avventa su di lei e la bacia con passione. Turbata e spaventata, Elena fugge dall’isola.

Seguici su