Strage in discoteca: Non si può morire così / Video

Strage in discoteca nella notte, sei le vittime oltre 100 i feriti, alcuni dei quali in pericolo di vita. Un bollettino di guerra quello che in queste ultimissime ore giunge da Corinaldo, in provincia di Ancona.

Un ospite molto atteso dalla folla dei teenagers, il trapper italiano Sfera ebbasta, una notte all’insegna della spensieratezza e del puro divertimento si è trasformata in un vero e proprio mattatoio.

Secondo le prime indiscrezioni, trapelate nella notte, pare che a scatenare l’inferno siano stati degli spruzzi di spray urticante sulla folla. Da quel momento è partito un fuggi fuggi generale da parte della massa presa dal panico più totale.

6 le vittime: 5 minorenni ed una madre che insieme al marito si trovavano lì solo per il semplice fatto di dover accompagnare la figlia minorenne. Il bollettino purtroppo rischia di salire, pare infatti che sono diversi i feriti in pericolo di vita.

Una tragedia evitabilissima, dice qualche testimone. Pare infatti che dall’alto verso il basso sia stato utilizzato lo spray urticante, la gente ha iniziato a fuggire e molti si sono trovati dinanzi ad un porta d’emergenza chiusa. Al ritorno indietro le masse di giovani si sono scontrate.

Secondo quanto si apprende dai sanitari in soccorso, le vittime ed i feriti hanno i tipici segni dello schiacciamento. Un puro divertimento non può trasformarsi in simile orrore. Così hanno commentato quei ragazzi salvi per miracolo, increduli ed angosciati, fuori dalla discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo.

Strage in discoteca: il video dei Vigili del Fuoco in soccorso:

 

Nella foto, tratta dal profilo della Discoteca Lanterna Azzurra, la locandina dell’evento/concerto di Sfera ebbasta

Immagine tratta dal profilo Facebook della discoteca Lanterna Azzurra di qualche settimana fa

Gli inquirenti hanno iniziato le indagini, partendo dal racconto di chi ha vissuto in prima persona la tragica serata. Secondo alcune testimonianze raccolte pare che tutto sia iniziato quando sul palco è salito un uomo incappucciato. IN AGGIORNAMENTO.

Seguici su