Allerta Meteo Sicilia: neve in arrivo anche a bassa quota

Nella giornata del 4 gennaio dell'Epifania arriverà una pressione di aria fredda che porterà neve anche a bassissime quote.

Quattro anni l’ultima nevicata a bassa quota che ricoprì paesi che non vedevano la neve dal lontano 1981

Il l “clou” dell’irruzione gelida sarà Venerdì 4, quando si verificheranno le nevicate più estese, diffuse, intense e abbondanti dalle Marche alla Sicilia. Così dicono gli esperti!

Allerta Meteo Sicilia. Ecco quanto riporta un’autorevole fonte di informazione meteo (MeteoWeb.eu): In Sicilia avremo precipitazioni abbondanti nei settori tirrenici dell’isola, tra Palermo e Messina. Le precipitazioni andranno invece via via scemando scendendo verso Sud. Tra Giovedì sera e Venerdì 4, nel “clou” dell’ondata di gelo, la neve potrà imbiancare anche Palermo e Messina: una circostanza molto rara, le cui probabilità in base agli ultimi aggiornamenti sono molto elevate.

Più difficile, ma affatto impossibile, che Venerdì arrivi la neve anche a Catania. Nevicherà anche a Enna e Caltanissetta, più difficile che nevichi in modo serio e significativo nelle zone meridionali della Regione e nelle estremità occidentali e orientali: Trapani, Agrigento, Siracusa e persino Ragusa nonostante l’altitudine difficilmente vedranno nevicate importanti, ma comunque con ogni probabilità avranno qualche fioccata in modo particolare nella giornata di Venerdì 4. La neve sarà abbondante nelle zone interne tra Monti Sicani, Madonie, Nebrodi, Etna e Peloritani. Accumuli molto importanti sull’Etna, specie nei versanti settentrionali e occidentali (oltre 40cm a Bronte e Randazzo), ma nevicherà copiosamente anche ad Adrano, Paternò e Belpasso.

Allerta meteo Sicilia: neve a bassa quota nelle prossime ore.

Sarà molto più significativa la neve che Venerdì potrebbe copiosamente imbiancare le coste tirreniche, da Capo d’Orlando a Cefalù, da Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto fino a Patti, Termini Imerese e Bagheria, forse anche Castellammare del Golfo. Si imbiancheranno persino Ustica e le isole Eolie, destinate a rimanere isolate per un gelido vento di tramontana che soffierà con raffiche superiori agli 80km/h rendendo il mare molto grosso.

La neve quattro anni fa arrivò copiosa in Sicilia tanto che risultarono straordinarie le nevicate a bassa quota nella zona occidentale dell’isola. Come avvenne a Castelvetrano in provincia di Trapani, la neve ricoprì la cittadina belicina dopo 33 lunghi anni. L’ultima nevicata fu nel gennaio del 1981.

Allerta Meteo Sicilia: leggi anche questo

Seguici su