Cristiano Ronaldo: il “fattore” vincente della Juventus in Champions

Cristiano Ronaldo trascina la Juve ai quarti di finale contro l'Atletico Madrid. Una tripletta per continuare il sogno Champions

Cristiano Ronaldo trascina la Juve ai quarti di finale contro l’Atletico Madrid. Una tripletta per continuare il sogno Champions inseguito da ormai 23 anni.

Cristiano Ronaldo a caldo, ai microfoni di Sky Sport: “Doveva essere una notte speciale per la squadra e lo è stata, questa è la mentalità da Champions. Non abbiamo vinto ancora niente ma questa partita è motivo di orgoglio per noi, siamo sulla strada giusta. Nella storia della Juve non c’era mai stata una rimonta del genere. E’ per questo che la Juventus mi ha acquistato, per aiutarli in partite come questa. Io faccio il mio lavoro e sono molto contento, è stata una serata magica”.

Juventus-Atletico Madrid: le parole a caldo di CR7

Ok tutto! Un calciatore che segna una tripletta può dire tutto ed anche il contrario di tutto. In una notte come quella passata, chiunque ti concede qualsiasi cosa ma a mente serena le parole vengono risentite ed il sapore del significato, via via che passano le ore, assumono gusti diversi.

La Juventus ha ribaltato il 2-0 imposto dall’Atletico Madrid nella gara di andata, grazie ad una prestazione maiuscola, cuore e testa. Tattica e sinergia fra i reparti. Prestazioni dei singoli superiori alla norma. E poi il “fattore” Ronaldo: unico al mondo o quasi (vedi Lionel Messi) , capace di realizzare triplette (non è la prima) in gare come quella di ieri sera.

I riflettori della Champions League esaltano ancor di più quei calciatori che sono già di per sè dei campioni. Lui è un campione e la Juve lo ha comprato per questo. La storia della Juventus ha avuto però campioni che hanno fatto pure triplette in Champions League, vedi Del Piero. Nell’euforia generale, Cristiano Ronaldo, ha esultato alla fine pareggiando il conto servito da Simeone all’andata. Gesto forse inopportuno ma anche questo nella splendida notte della Juve, gli è stato perdonato da tutti.

Adesso inizia la vera Champions League per la Juventus, che avrà Madrid come obiettivo. Proprio Madrid che ha perso meritatamente le due squadre in questa stagione. Sarà la volta buona per la Juve? Cristiano ha dichiarato di essere venuto alla Juventus per questa ragione e dopo ieri, anche il più scettico, ci crede davvero.

Juventus-Atletico Madrid 3-0: i goal CR7 e gli Highlights

About the Author

gianfilippo bonanno
Gianfilippo Bonanno nato a Castelvetrano in provincia di Trapani il 21 maggio 1978. Ha maturato esperienze sul web su diversi portali d'informazione sportiva (Forza-Roma.com) e su siti d'informazione generalista (www.esclusivista.it). Grande appassionato di sport, di calcio soprattutto, ha maturato anche esperienze dirigenziali avendo ricoperto per anni ruolo di segretario generale e di team manager nella squadra dilettantistica della Folgore di Castelvetrano. Editore e blogger del portale Peoplexpress.it. Suo contatto personale 3494475351