Totti si riprende la Roma: la rivoluzione del capitano! De Rossi allenatore?

Totti si riprende in mano la sua Roma. Clamorosa voce delle ultime ore: Daniele De Rossi potrebbe essere il nuovo tecnico giallorosso.

Totti si riprende in mano la sua Roma. Clamorosa voce: Daniele De Rossi potrebbe essere il nuovo tecnico giallorosso.

Francesco Totti sarà il condottiero della Roma prossima ad una vera e propria rivoluzione. Da ex capitano, la bandiera giallorossa sta stilando un progetto nuovo per far tornare grande la sua squadra.

Dal 28 maggio 2017 sempre presente ha visto la sua Roma sul campo di allenamento e da gioco. Ha osservato tanto e si è fatto un’idea su tutto. Totti ha atteso il momento propizio per mettere a segno il “cucchiaio”. Pieni poteri decisionali su un rinnovatissimo progetto tecnico che avrà la firma “indelebile” del capitano della Roma.

Le parole di Francesco Totti prima della sfida contro il Napoli sono rimbombate dopo il fischio finale e da lì, è partito il tam tam che riecheggia sulla capitale. Il 10 della AS Roma sarà il condottiero della rinascita giallorossa: l’uomo che più di ogni altro conosce l’ambiente, ed in queste due stagioni ha compreso tutto quello che necessita la sua squadra per tornare grande.

Il ragazzo di Porta Metronia, ormai diventato grande, dopo essere stato costretto a lasciare gli scarpini appesi al chiodo, ha compreso che il futuro della Roma passerà dal suo estro e dalla sua grandissima esperienza maturata sul campo.

A Roma sono usciti pure i nomi dei possibili “papabili” vicini al progetto del 10 giallorosso. Vincenzo Montella è sempre stato uno di quelli che gode grande stima del capitano. Potrebbe essere lui la scelta di Totti come futuro allenatore della Roma. Non è da escludere un coinvolgimento di Claudio Ranieri come direttore tecnico. Questa scelta però potrebbe essere messa in atto solo se come allenatore ci fosse un nome nuovo ed alla prima esperienza.

Ecco perchè nelle ultime ore in Capitale si è sparsa la voce di un clamoroso ruolo di Daniele De Rossi come tecnico. La condizione fisica ed i malanni patiti potrebbero portare il 16 giallorosso ad una scelta sorprendente e straordinaria.

L’articolo del CdS sul futuro romanista con Totti e De Rossi