Mentre ero via: Replica quarta puntata

Mentre ero via: Replica quarta puntata di giovedì 18 aprile. La storia nata fra Monica e Stefano diventa inaspettatamente pubblica.

Mentre ero via: Replica quarta puntata. Quarto appuntamento con la serie tv, in onda il giovedì sera su Rai 1, Mentre ero via. Protagonisti della fiction, Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno.

Dove eravamo rimasti? Breve riassunto degli episodi precedenti andati in onda. Monica lotta con tutte le forze per riaffermare il proprio ruolo nella vita dei figli. In Barbara riscopre un’alleata, pronta anche a schierarsi contro il padre e il fratello pur di difenderla.

Grazie alla dottoressa Liguori, intanto, la donna prosegue il suo recupero, agevolato dal suo ritorno a Palazzo Grossi dove i ricordi sembrano riaffiorare con maggiore chiarezza.

Monica, giorno dopo giorno, tenta di riprendersi la sua vita, ora sono i figli l’unica priorità che le interessi veramente. Convince sua figlia Sara ad andare in un centro di cura per disturbi alimentari e ne vince in parte le prime ostilità.

Seconda puntata della serie

Sarà proprio una confidenza di Sara a farle venire i primi dubbi su come stiano realmente le cose, e a farle sospettare che non tutti le stiano dicendo la verità. A quel punto, presa dal panico, Monica corre da Stefano: forse i ricordi sulla sua relazione con Marco non sono reali e lei non ha tradito la sua famiglia, forse i dubbi di Stefano sono leciti e c’è qualcosa di più dietro la morte di Gianluca e Marco.

Replica della terza puntata

Mentre ero via: brevi accenni sulla quarta puntata: Proprio quando si inizia a intravedere una possibile pace familiare, la storia nata fra Monica e Stefano diventa inaspettatamente pubblica. Le conseguenze sono forti per tutti, ma a Monica interessa solo l’amore dei suoi figli e quando il piccolo Vittorio diventa vittima di bullismo a causa della rivelazione, va su tutte le furie e lo difende a ogni costo. Intanto, dal passato della donna spunta un altro mistero.

Mentre ero via: Replica quarta puntata

Seguici su