1994 La Serie: recensione episodi 5 e 6, anticipazioni 7 e 8

1994 La Serie è entrata nel vivo della stagione. L'ultima puntata andata in onda, venerdì 18 ottobre su Sky Atlantic, con gli episodi 5 e 6

1994 La Serie è entrata nel vivo della stagione. L’ultima puntata andata in onda, venerdì 18 ottobre su Sky Atlantic, con gli episodi 5 e 6, è stata incentrata sul governo presieduto da Silvio Berlusconi. Il premier di Forza Italia ha ricevuto in visita nella sua villa in Sardegna il leader della Lega, Umberto Bossi. Bossi ha portato con sè il fidato Bosco. Notte, consapevole del rapporto sentimentale che lega Bosco con Veronica, invita la donna per intrattenere il leghista togliendolo dalle vicinanze di Bossi.

Le sorprese non sono mancate. L’improvvisa morte di Pellegrini, uomo dell’entourage del Berlusca ha scosso tutti. Leonardo Notte, alle prese sempre con i suoi lati oscuri del passato, aiuterà il Premier nel risolvere una questione importante nata a Napoli durante una conferenza dell’ONU.

1994 La Serie: recensione episodi 5 e 6, anticipazioni 7 e 8

Infatti, durante una passeggiate nel centro della città partenopea, la moglie di un potente politico svedese è stata derubata di alcuni gioielli. Per evitare lo scandalo che avrebbe colpito Berlusconi, Notte contatta esponenti della malavita napoletana. Si troverà nei guai durante un blitz della polizia. In stato di fermo cerca aiuto, Bosco gli volterà le spalle. Poco dopo l’intervento politico lo farà tornare in libertà.

Episodi precedenti della serie

Nel frattempo Di Pietro ed il suo gruppo di lavoro hanno ottenuto dal procuratore Borrelli il via libera per mettere nel registro degli indagati, con l’accusa di corruzione, Silvio Berlusconi. La notifica creerà un forte scuotimento all’interno di Forza Italia. Il premier studia il piano per difendersi dalle accuse che ritiene infondate. Intanto Veronica Castello è in gravidanza, e sa che il figlio che porta in grembo non è di Leonardo Notte ma del leghista Bosco. Lei nei prossimi episodi sarà chiamata a fare una scelta definitiva sentimentale dopo aver vissuto di eccessi nel suo recente passato.