Nutella Biscuits: vanno a ruba nei supermercati, online vendite choc

Nutella Biscuits: vanno a ruba nei supermercati, online vendite choc

Nutella Biscuits è l’ultima invenzione alimentare vincente di casa Ferrero. 10 anni di studio e lavoro prima della messa sul mercato del nuovo prodotto della Ferrero sta portando ad una vendita pazzesca. Mai prima d’ora nel settore un neonato prodotto aveva raggiunto simili risultati.

I banchi dei supermercati, anche i più prestigiosi, sono letteralmente presi d’assalto dai clienti. Risultato: scaffali vuoti e prodotto da ordinare nuovamente con una costanza mai vista.

Sul web, intanto impazzano le vendite online del prodotto, con alcuni portali di vendita, tra i quali ebay e shopping.com, che vendono Nutella Biscuits a prezzi altissimi.

Il successo della Ferrero è condiviso anche dagli uomini importanti del colosso di Alba. Le parole di Giovanni Ferrero, numero uno della nota azienda italiana: “I Nutella Biscuits stanno andando bene, secondo e oltre le aspettative, per cui siamo fiduciosi del loro successo. I biscotti con la Nutella sono più che un iconico love brand, un fenomeno di aggregazione sociale, di costume italiano in cui si celebra un rapporto d’amore con questa grande marca”.

Il progetto che ha portato alla vendita di Nutella Biscuits è datato, infatti nel 2009, l’azienda ha iniziato un capillare lavoro per portare a termine l’idea commerciale. I biscotti di Nutella sono prodotti nello stabilimento di Balvano. La Ferrero con Biscuits ha incrementato di 150 dipendenti il proprio personale.

I numeri di Nutella Biscuits sono spaventosi: dal lancio ufficiale del prodotto, fornito nei migliori supermercati italiani, sono trascorsi appena 3 settimane e le vendite sono vicinissime ai 3 milioni di pacchi venduti.

A commentare il gran successo del nuovo arrivato di casa Ferrero anche il general manager di Iri, Angelo Massaro che all’Adnkronos ha ribadito il risultato fin qui ottenuto: “La distribuzione è stata veloce e capillare, ma il punto è che è stato venduto molto. La velocità di rotazione, cioè il tempo che intercorre tra l’arrivo nel punto vendita e l’acquisto da parte dei clienti, è stata nettamente superiore a quella di altri lanci. Prendiamo ad esempio un altro prodotto Ferrero, il B-ready, dopo tre settimane le vendite dei Nutella Biscuits sono oltre il doppio”.

L’Italia è stata conquistata dalla bontà di Nutella Biscuits ed i numeri si commentano da soli, ed il vero boom sarà quando i biscotti oltrepasseranno i confini per farsi apprezzare anche all’estero.