Chico Forti: intervista esclusiva a Le Iene / Video Servizio integrale

Chico Forti per la prima volta parla ad una televisione italiana dopo 20 anni di carcere. Gaston Zama ha condotto la settima puntata sull’inchiesta dedicata al caso dell’italiano Enrico Forti condannato all’ergastolo in America e da 20 anni rinchiuso in un penitenziario in Florida di massima sicurezza.

Nel corso dell’intervista Forti si è commosso più volte specialmente quando ha parlato della madre, donna forte che lui definisce la sua roccia. Ha voluto ringraziare i suoi grandi amici italiani, alcuni dei quali gli hanno dato coraggio e forza per andare avanti.

Chico Forti si è sentito abbandonato soprattutto dai Presidenti della Repubblica italiana che si sono succeduti in questi 20 anni. Adesso qualcosa sta per cambiare: la politica italiana sta ufficialmente chiedendo agli USA la grazia.

Breve riassunto sul caso Chico Forti. Chico Forti è stato condannato all’ergastolo negli Stati Uniti per l’omicidio di Dale Pike, avvenuto il 15 febbraio del 1998 a Miami. Il nostro connazionale si è sempre dichiarato innocente e vittima di un errore giudiziario, ma da venti anni sta scontando il carcere a vita in un penitenziario di massima sicurezza americano.

Sono molte però le cose che sembrano non tornare in questa vicenda. Tanto che è stata appena annunciata l’intenzione del governo italiano di chiedere la grazia per Chico.

Chico Forti (Le Iene): le nuove testimonianze choc

Chico Forti: intervista esclusiva a Le Iene / Video Servizio integrale