Emergenza Coronavirus Italia: 4,3 miliardi + 400 milioni di buoni spesa. A breve anche il reddito di emergenza

il premier conte ha annunciato aiuti per quasi 5 miliardi nell'emergenza coronavirus

Il premier Conte ieri sera ha comunicato alla nazione le nuove misure economiche che lo Stato ha attuato in forma straordinaria per permettere a tutti di sopravvivere in questo momento di grossa emergenza per il coronavirus. Conte è stato diretto e senza tanti giri di parole ha annunciato lo sforzo economico in favore dei comuni e di quei cittadini che oggi non possono permettersi neanche la spesa. Assieme a Conte anche il ministro dell’economia e delle finanze, Roberto Gualtieri.

Conte ha anche annunciato che il bonus di 600 euro che sarà erogato nei prossimi giorni ad una parte dei lavoratori e possessori di partita sarà rafforzato ed allargato. A tal proposito, il ministro Roberto Gualtieri ha annunciato che sono già al lavoro per il Reddito d’emergenza, bonus che andrà erogato a chi non ha alcuna fonte di reddito.

EMERGENZA COVID-19 ITALIA: CONTE ANNUNCIA I 4,3 MILIARDI AI COMUNI ED I 400 MILIONI DI BUONI SPESA

“Ho appena firmato un dpcm che dispone 4,3 miliardi a valere sul fondo di solidarietà dei Comuni. Con ordinanza della protezione civile aggiungiamo a questo fondo 400 milioni, un ulteriore anticipo che destiniamo ai comuni col vincolo di destinarlo alle persone che non hanno i soldi per non fare la spesa. Da qui nasceranno buoni spesa ed erogazioni di generi alimentari”. Le parole di Conte alla nazione, di ieri sera, sabato 28 marzo 2020.

EMERGENZA CORONAVIRUS ITALIA: GUALTIERI APRE AL REDDITO D’EMERGENZA

“Stiamo lavorando per rendere fruibile il prima possibile” gli indennizzi e dal 1 aprile con un click si potrà fare domanda e saranno erogati i 600 euro, che vogliamo rafforzare e allargare. Non è tanto il momento di riformare strumenti ordinari ma di far fronte a una situazione straordinaria”. Sul Reddito di emergenza ha dichiarato: “Il bonus sarà reso “più rapido, più efficace e più universale per chi non usufruisce di una fonte di reddito”. Questa alcune delle dichiarazioni del ministro dell’economia e delle finanze, Roberto Gualtieri.

Conferenza stampa

In diretta da Palazzo Chigi

Pubblicato da Giuseppe Conte su Sabato 28 marzo 2020