Coronavirus: Nuova Autocertificazione valida per Fase 2 dal 4 maggio SCARICA QUI

nuova autocertificazione 4 maggio

Domani inizierà la fase 2 dell’emergenza Coronavirus e verrà messa a disposizione, attraverso un link, dal Viminale, la nuova autocertificazione che servirà per gli spostamenti “autorizzati” dal decreto 26 aprile per le misure previste dal CdM a partire dal 4 maggio 2020. Secondo indiscrezioni l’autocertificazione che verrà comunicata in giornata, servirà per due settimane, in sostanza dal 4 al 17 maggio. Come anticipato dal Premier Conte, con dati alla mano, dal 18 maggio si potrebbero avere nuove misure e pertanto potrebbe cambiare nuovamente l’autocertificazione. Il quinto modulo che gli italiani dovranno stampare e tenere con sè come giustificativo dell’uscita.

Di seguito alcune delle misure prevista nel Dpcm del 26 aprile che entrerà in vigore a partire da domani 4 maggio 2020, giorno dell’inizio della Fase 2 Emergenza Coronavirus.

SPOSTAMENTI: dal 4 maggio sarà possibile far visita ai parenti, e fidanzati ma non saranno permesse le riunioni di famiglia. Ancora in ballo la decisione sull’autocertificazione per gli spostamenti nel comune. Resta il divieto di spostamento al di fuori della regione, “salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute”. Per motivi di lavoro e di salute sarà possibile spostarsi da un comune all’altro.

SPORT: può ripartire l’attività motoria individuale anche distante da casa. Dal 4 maggio via libera anche ad allenamenti dei professionisti per le discipline individuali. Per gli sport di squadra l’orientamento è quello di attendere il 18.

I PARCHI E GIARDINI PUBBLICI: riapriranno il 4 maggio. L’orientamento è di permettere che all’aperto possa stare vicino un numero molto limitato di persone se componenti di una stessa famiglia. Resteranno chiuse le aree per i bambini. Questo aspetto, come ribadito dal premier Conte, potrebbe variare da Regione a Regione.

Appena disponibile con comunicazione ufficiale del Viminale pubblicheremo il link per poter scaricare e stampare il nuovo modello di autocertificazione. IN AGGIORNAMENTO

Scarica il nuovo modulo di autocertificazione valida a partire dal 4 maggio

Leggi anche:

Nuovo decreto Fase 2 Coronavirus 4 maggio: “Spostamenti, visite ai parenti e rientri a casa”