Serie A: a rischio ripartenza, pioggia di positivi fra i calciatori

consiglio federale non esclude ipotesi playoff per la Serie A
(Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Secondo quanto pubblicato dal quotidiano La Repubblica, alla ripresa delle sedute di allenamento, i calciatori sono stati sottoposti al test sierologico. Molti atleti sono risultati positivi, fra questi diversi giocatori di Torino, Sampdoria e Fiorentina. Sempre secondo il noto quotidiano sarebbero risultati positivi calciatori di Inter e Milan. Questo aspetto potrebbe portare ad un nuovo slittamento relativo alla ripartenza della Serie A. Ad oggi pare difficile che a giugno ripartirà il campionato, considerando i tempi di “quarantena” a cui sono già sottoposti gli atleti risultati positivi. L’indiscrezione lanciata dal quotidiano La Repubblica nelle prossime ore dovrebbe essere seguita dalle note ufficiali delle società così come comunicato già da Torino, Fiorentina e Sampdoria.

Ecco quanto pubblica il sito La Repubblica nell’edizione online: L’edizione odierna del quotidiano Repubblica, nello spazio riservato al calcio, si sofferma sulla emergenza sanitaria provocata dal Coronavirus. Alcuni calciatori di Serie A sono risultati positivi al Covid 19. È arrivata ieri sera l’ennesima doccia fredda per chi spera che lo sport più popolare e seguito possa ripartire a breve nel nostro Paese. In casa Sampdoria ci sono ben quattro positivi. I blucerchiati resteranno comunque in campo per gli allenamenti individuali.