Fase 3 Nuovo Dpcm 11 giugno: il testo integrale

nuovo dpcm testo integrale fase 3

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 11 giugno 2020, erano già pubblicate online alcuni passaggi del nuovo decreto che è diventato ufficiale solo in serata. Discordanza con la bozza la data di avvio delle attività amatoriali degli sport di contatto, anzichè la ripresa prevista per lunedì 15 giugno avverrà invece dal prossimo 25 giugno 2020. “A decorrere dal 25 giugno 2020 è consentito lo svolgimento anche degli sport di contatto nelle Regioni e Province Autonome che, d’intesa con il Ministero della Salute e dell’Autorità di Governo delegata in materia di sport, abbiano preventivamente accertato la compatibilità delle suddette attività con l’andamento della situazione epidemiologica nei rispettivi territori, in conformità con le linee guida di cui alla lettera f per quanto compatibili”.

Sospensione della riapertura di Discoteche, Sale da ballo e locali assimilati fino al prossimo 14 luglio 2020. “Restano comunque sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso, e, sino al 14 luglio 2020, le fiere e i congressi”.

Nel decreto però si legge che “Le regioni e le province autonome, in relazione all’andamento della situazione epidemiologica nei propri territori, possono stabilire una diversa data di ripresa delle attività, nonché un diverso numero massimo di spettatori in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi”.

Fase 3, Nuovo Dpcm: sospese Discoteche, Sale da ballo e similari, il dietrofront nel nuovo decreto