Anticipazioni della puntata di Report di questa sera 7 dicembre 2020

Polemiche su polemiche, ancora una volta nel mirino c’è la trasmissione condotta da Sigfrido Ranucci, Report. In questa occasione, è Giorgia Meloni, leader del partito Fratelli di Italia che non ci sta e dinanzi alle telecamere ed anche dopo la messa in onda dell’inchiesta ha espresso tutto il suo disappunto. Perchè Giorgia Meloni non ha gradito il servizio di Report?

Si legge nel portale del programma, come riporta la redazione di Report: “Fratelli d’Italia non è primo solo nei sondaggi che riguardano il suo leader Giorgia Meloni, ma nell’ultimo anno e mezzo è il primo partito in Parlamento anche per numero di arrestati per ‘ndrangheta. Quello dei rapporti con la criminalità organizzata è un problema che non riguarda solo i nuovi arrivati: coinvolge anche alcuni dirigenti storici del partito. Come l’ex parlamentare Pasquale Maietta, oggi autosospeso dal partito, definito da Giorgia Meloni “uno dei migliori dirigenti nazionali di Fratelli d’Italia”.

REPORT 7 DICEMBRE: REPLICA INTEGRALE DELLA PUNTATA

Mentre era deputato e tesoriere del partito alla Camera, intratteneva stretti rapporti con uno dei capi del clan Di Silvio, la famiglia mafiosa di origine sinti imparentata con i Casamonica. Pasquale Maietta è accusato di aver messo in piedi un sistema di riciclaggio e di evasione da oltre 200 milioni di euro, che avrebbe attuato anche mentre era tesoriere del gruppo di Fratelli d’Italia alla Camera e presidente del Latina Calcio. Report ha scoperto che alcune delle società che compaiono nelle carte dell’inchiesta.

SERVIZIO DELL’INCHIESTA DI REPORT “5 SFUMATURE DI NERO” NON GRADITO DA GIORGIA MELONI (VIDEO)